Sport in lutto a La Maddalena: addio al re del ciclismo Giovanni D’Oriano

L’Ilva saluta Giovanni D’Oriano, re del ciclismo a La Maddalena

Un grave lutto colpisce il mondo dello sport a La Maddalena: addio a Giovanni D’Oriano, re del ciclismo e tifoso dell’Ilva. Proprio la sua amata squadra annuncia la scomparsa. “L’Asd Ilvamaddalena si unisce al dolore del socio Angelo per la scomparsa del padre Giovanni D’Oriano, grande sportivo e tifoso”. Tantissimi i messaggi di cordoglio che seguono l’annuncio dell’Ilva su Facebook.

Lo storico presidente della Società ciclistica isolana nel tempo aveva raccolto molti ricordi e due anni fa i suoi sforzi sono stati premiati. L’amministrazione comunale aveva partecipato all’inaugurazione di un piccolo museo all’interno della palestra Carducci. “Il vero protagonista di questa serata non è il sindaco o l’Amministrazione ma il signor Giovanni D’oriano – scrivevano a ottobre 2021 dal gruppo La Maddalena ripartiamo -. Che con cuore e passione, più di chiunque altro, ha portato avanti le più belle sfide del ciclismo isolano. Un riconoscimento voluto e realizzato dal delegato allo sport Milena Orrù che con cuore e determinazione ha voluto realizzare questa piccola opera”.

“Sono molto felice di aver portato questo piccolo obiettivo a compimento, perché so che racchiude l’amore e la devozione di una vita intera”, aveva dichiarato Milena Orrù.

Condividi l'articolo