Trovato con quasi un etto di droga tenta la fuga: arrestato un 28enne

L’operazione della Guardia di finanza.

Nella giornata di ieri i Baschi Verdi e i Cinofili di Cagliari hanno tratto in arresto un 28enne residente nel quartiere S. Elia.

L’attività nasce dal quotidiano controllo del territorio della provincia mirato a contrastare le condotte illecite connesse alle sostanze stupefacenti attraverso varie tipologie di manifestazioni: dal traffico alla diffusione ed al consumo di sostanze stupefacenti, passando per l’attività di spaccio.

I Finanzieri, transitando nella serata di ieri nei pressi di Piazza Lao Silesu, nel capoluogo, notavano un andirivieni di diverse persone verso un uomo, che dopo un breve contatto, con fare circospetto, si allontanava brevemente verso alcune aiuole della piazza, per poi tornare e consegnarli qualcosa: un comportamento tipico dell’attività di spaccio.

Dopo una veloce attività di appostamento,i militari decidevano di intervenire e sottoporre a controllo il presunto spacciatore: le operazioni, eseguite con l’ausilio delle unità cinofile antidroga, consentivano di rinvenire, addosso alla persona ed occultati in alcuni nascondigli ricavati in prossimità delle aiuole, 72,57 grammi di marijuana divisi in 25 dosi, 6,9 grammi di hashish divisi in 3 dosi, 10,08 grammi di cocaina (divisi in 16 dosi) e la somma di denaro, provento dell’attività illecita, pari a 155 euro, suddivisa in banconote di diverso taglio.

Lo spacciatore, comprese le circostanze a lui sfavorevoli, ha tentato di sottrarsi ai Finanzieri: ne è nato un piccolo inseguimento ed una colluttazione al termine della quale un finanziere è rimasto leggermente contuso.

Il soggetto, tratto in arresto per i reati di spaccio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, è stato posto ai domiciliari in attesa del processo che sarà celebrato il prossimo 27 novembre.

(Visited 1.218 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!