Truffa, evasione fiscale e maltrattamento di animali: operazione della finanza a Olbia

Sospeso un veterinario.

Dalle prime ore di questa mattina le Fiamme gialle del gruppo di Olbia stanno notificando misure cautelari interdittive ed eseguendo sequestri di beni nell’ambito della complessa operazione denominata “Cerbero”.

L’operazione nasce dalle indagini condotte personalmente dal Procuratore Capo Gregorio Capasso assieme al sostituto Nadia La Femina della Procura della Repubblica di Tempio Pausania.

L’operazione riguarda una truffa ai danni di decine di comuni della Sardegna, evasione fiscale e maltrattamenti agli animali. Sono stati sequestrati beni per oltre 1 milione e 200mila euro e sospeso in veterinario.

(Visited 2.567 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!