Dal Billionaire alla Rolex Cup, l’imprenditore che allestisce i grandi eventi della Costa Smeralda

Nei giorni scorsi ha inaugurato anche una nuova sede a Milano.

“Le aziende sarde possono lavorare tra i big del mondo senza complessi di inferiorità, basta credere in se stessi e farsi trovare preparati”. A dirlo è l’imprenditore sassarese Claudio Rotunno, che nei giorni scorsi ha inaugurato la nuova sede milanese della sua Pubblicover Events Designer, in via Monte Napoleone, ultimo centro nevralgico per operare con clienti di tutto il mondo.

In ricorrenza del ventennale (1998-2018), la Pubblicover è ancora una volta protagonista nel cuore della Costa Smeralda, dove allestisce grandi eventi per le realtà più glamour della vita mondana internazionale. Per tutta l’estate, Rotunno presenta un ampio show room nella centralissima location di piazzetta degli Archi di Porto Cervo, al fianco di grandi marchi come Missoni, Rolex, Loro Piana e North Sails.

“La stagione è appena iniziata e sono già in tanti a chiamarci per l’affiancamento nell’organizzazione di feste private o manifestazioni importanti – spiega l’imprenditore –. Il segreto è quello di essere nel posto giusto al momento giusto e adattarsi alle esigenze dei clienti, che qui sono sempre al top. La parola d’ordine è professionalità”. Tra le commesse prestigiose di quest’anno, c’è l’allestimento delle strutture full service della Rolex Cup, la più importante regata velica del Mediterraneo che si terrà in Costa ad agosto e settembre.

Uno dei “colpi” memorabili messi a segno dalla Pubblicover è stato l’allestimento, al Billionaire di Briatore, dell’esposizione permanente della Jacob & Co, la blasonata casa di alta gioielleria che, lo scorso anno, aveva portato in vetrina eccellenze di altissima gamma, come il diamante con più carati in assoluto e tesori per milioni di euro di valore. Per ricevere adeguatamente il jet set internazionale formato da vip, attori di fama hollywoodiana, sultani, emiri e magnati russi e cinesi, Rotunno aveva sfoderato il massimo dell’eleganza nella linea allestimenti, creando una scenografia principesca con tavoli imperiali, candelabri di cristallo, oltre 5mila rose rosse in un ambiente dal lusso totale.

Ma il riconoscimento professionale ai vertici del proprio settore si conquista con anni di esperienza, impegno e tanto lavoro. Nel lungo curriculum dell’azienda si annoverano allestimenti straordinari come quello per la beatificazione di Elisabetta Sanna a Saccargia nel 2016 e la beatificazione di padre Zirano a Sassari nel 2014, entrambi commissionati dal Vaticano. Per non parlare della kermesse di “Promo Autunno” che si tiene ogni anno a Sassari, di cui Rotunno è ideatore e patron: in pochi anni è diventata la più importante fiera campionaria regionale della Sardegna.

Per tornare alla Costa Smeralda: “È una grande vetrina dell’isola che accoglie personalità di rilevanza mondiale – dice Rotunno –. Benché appaia spesso come una realtà da rotocalco ai limiti del raggiungibile, si trova solo a due passi da casa. Sta a noi cogliere le occasioni e trasformarle in opportunità”.

(Visited 1.670 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!