La marcia dei tir contro la Tirrenia arriva al porto di Olbia – IL VIDEO

La protesta contro la Tirrenia a Olbia.

“Basta con le catene di Tirrenia allo sviluppo della Sardegna. La marcia per la libertà del popolo sardo è l’avvio di una grande mobilitazione contro gli abusi e soprusi che negano il diritto sacrosanto dei sardi di potersi muovere alla pari di ogni altro cittadino italiano ed europeo. La convenzione tra Tirrenia e Stato è un cappio al collo per la Sardegna, bisogna reciderlo prima che soffochi per sempre la già asfittica economia dell’isola”. 

Sono le parole del leader di Unidos Mauro Pili durante la “Marcia per la libertà della Sardegna, contro gli abusi e soprusi della Tirrenia”, arrivata sabato sera al porto di Olbia. Una colonna di tir che ha sfilato lungo le strade sarde, per denunciare gli aumenti che graveranno dal primo novembre sul trasporto sardo. Un tour lungo oltre 2000 km, partito da Cagliari e che arriverà fino a Roma, dove è prevista la consegna al Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli delle oltre 60.000 firme raccolte per dire basta alla Tirrenia.

(Visited 1.047 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!