Come arredare un bagno moderno senza commettere errori

Capire come arredare il bagno di casa in stile moderno può essere una vera sfida. Del resto, per farlo senza commettere errori di stile e qualità ci vogliono attenzione, gusto e buon senso. Non devi conoscere tutte le tendenze attuali di design e arredamento, è sufficiente seguire qualche consiglio specifico che vogliamo condividere con te. In questo modo, eviterai delle piccole insidie che rischiano di comprometterne la funzionalità oltre che l’estetica.

Arredare il bagno moderno in base allo spazio a disposizione

Potrebbe sembrare scontato, ma prima di consultare e scegliere i tuoi prodotti preferiti in un catalogo di mobili da bagno moderni hai bisogno di conoscere esattamente quanto spazio hai a disposizione e come sfruttarlo al meglio. Quindi, non dimenticare di misurare le dimensioni del bagno e di fare una piantina su un foglio di carta o tramite un’applicazione online.

In base allo spazio disponibile, scegli se optare per mobili sospesi o a terra, con lavabo integrato o con appoggio, con doppio lavabo o singolo, se posizionare mensole, cesti e altri pensili. Considera che l’arredamento e l’oggettistica devono lasciare abbastanza spazio per permetterti di muoverti comodamente.

Arredare il bagno moderno in base allo stile che ti piace

Esistono davvero innumerevoli stili che ti permettono di arredare il bagno moderno di casa mantenendo la giusta armonia con gli altri ambienti.

Dal minimal al nordico, dal vintage all’industrial, puoi anche mixare stili diversi ma senza esagerare per non creare troppi contrasti.

Scegli con cura i materiali per arredare il tuo bagno moderno

Oltre a tener conto del tuo budget, scegli i materiali in modo che siano adatti all’ambiente umido e caldo del bagno, semplici da pulire e resistenti. Tra i più usati tiindichiamo il laminato, il legno, il gres, la ceramica, la pietra, il vetro e l’acciaio.

Chiaramente, ogni materiale ha i suoi vantaggi e svantaggi, valutali anche in base al tuo gusto e alle tue esigenze.

Non trascurare la funzionalità

Il bagno deve offrirti il massimo del comfort e della praticità perché sia un luogo in cui tu possa sentirti bene e rilassarti.

Alcune idee per arredare un bagno moderno in modo funzionale includono la scelta di:

  • un lavabo integrato: essendo già incorporato nel mobile, ti permette di risparmiare spazio e di rispettare e valorizzare lo stile dell’ambiente;
  • un miscelatore monocomando: facile e pratico da usare, ha un design moderno e minimalista e riduce gli sprechi;
  • cassetti con chiusura ammortizzata: si chiudono lentamente e silenziosamente, evitando danni ai mobili e garantendo maggior sicurezza a bambini e anziani.

Personalizza il tuo bagno

Un ultimo consiglio che vogliamo darti è quello di scegliere dettagli che riflettano la tua personalità e il tuo stile di vita. Per questo, usa i colori che più ti piacciono, acquista le stampe, i quadri, le piante, le candele e i profumi che offrono l’atmosfera che cerchi! Rendilo unico e originale ispirandoti magari a un tema, a un luogo o a un’emozione.

Come hai visto, arredare un bagno moderno non è difficile. Devi solo valutare bene lo spazio, lo stile, i materiali, la funzionalità e la personalizzazione del tuo bagno. Seguendo questi semplici passi, potrai creare il bagno dei tuoi sogni.

Condividi l'articolo