Contro il caldo può bastare un ventilatore: come scegliere quello giusto

Un modo per combattere il caldo senza l’aria condizionata.

Se non avete l’aria condizionata in casa, e non avete nemmeno alcuna intenzione di installarla (per motivi ideologici, economici o per qualsiasi altro motivo) esiste anche un altro sistema per provare a combattere Caronte, Minosse, e tutti gli anticicloni infuocati dell’estate: i ventilatori a soffitto.

Gli stili dei ventilatori a soffitto sono estremamente vari e variano in base al produttore e alla fascia di prezzo. In ogni caso i modelli disponibili sul mercato si dividono in almeno tra grandi categorie. Tradizionali: sono ventilatori funzionali che poco lasciano al design. Colorati di solito in bianco o metallo con una forma classica e adatti a qualsiasi tipo di arredo.

Di design: hanno forme particolari, come lame aerodinamiche e arrotondate, e spesso hanno telecomando e programmazione timer e sebbene disponibili in vari colori, spesso sono bianchi o in metallo. Ventilatori da soffitto decorati: sono progettati per adattarsi ad un ambiente molto specifico in vari stili, a seconda dell’ambienrte in cui verranno installati. In questi caso non solo la decorazione interessa le pale ma anche la plafoniera che contiene la luce o i faretti. Insomma, fate la vostra scelta. E anche Caronte avrà i minuti contati.

(Visited 56 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!