Forse non tutti sanno che il daino fu portato in Gallura dai Fenici

La storia dei daini in Gallura.

In Gallura il daino fu portato dai Fenici. Ma c’è anche un’altra curiosità, la specie che troviamo oggi al Limbara non fa parte dell’antica popolazione dei daini presente nel territorio.

Fino agli anni ’50  il daino era presente in Gallura, ma anche molte parti dell’Isola. La popolazione di animali, i cui antenati erano stati portati dai Fenici, si è estinto alla fine degli anni ’60 a causa della caccia. Gli esemplari che possiamo osservare oggi sui monti del Limbara provengono dalla Toscana e dalla Calabria.

Rispetto al cervo, il daino è più piccolo e tozzo, con un peso compreso tra i 40-100 Kg. Si dice che la specie sarda-gallurese fosse più piccola. Questo lo dimostra la specie presente a Rodi in Grecia, caratterizzata da nanismo insulare.


(Visited 736 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!