Le cozze cotte al vapore di Vermentino: una delle migliori ricette di Olbia

La ricetta delle cozze al Vermentino.

Le cozze, chiamate anche muscoli o mitili danno un sapore inconfondibile a ogni piatto e garantiscono sempre un successo assicurato a tavola. Ci si chiede spesso come sia meglio cucinare le cozze, e la risposta ovviamente non è univoca. Ottime da sole al sale, ma indimenticabili in zuppe di pesce, insalate di mare e nelle più classiche linguine.

Una ricetta molto particolare, resa nota dall’azienda olbiese QuattroB, è la cozza di Olbia cotta al vapore di Vermentino.

Le dosi riportate fanno riferimento a 4 persone:

  • lava bene 1 kg. (circa 50 pezzi) di cozze, togliendo il filamento che hanno sul fianco. Le mettiamo in una pentola chiusa con mezzo bicchiere di Vermentino di Gallura sul fondo ed aspettando che il coperchio sbuffi.
  • Togli il mezzo guscio vuoto delicatamente, lasciando la carne nell’altro e disponendole in un vassoio, facendole raffreddare.
  • Per una migliore presentazione, conserva e fai raffreddare l’acqua di cottura, dove deporrai le cozze per qualche ora, in tal modo riassorbono parte della loro acqua.
  • Metti sulle cozze mezzo guscio, un filo di olio extravergine di oliva DOP di Sardegna, un goccio di limone ed alla fine una spolverata di pepe nero.
  • E come consiglia l’azienda QuattroB servi a temperatura ambiente, accompagnandole con pane guttiau.
(Visited 643 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!