Arrivare a La Maddalena costerà meno anche per i non residenti

La Maddalena

La convenzione a La Maddalena.

A La Maddalena è stata approvata la convenzione con le compagnie di navigazione per abbattere i costi del traghetto, riservata ai passeggeri non residenti nell’isola. A questo proposito la Regione ha assegnato al Comune 250 mila euro di fondi per il 2021.

Queste risorse hanno l’obiettivo di incentivare lo sviluppo economico dei territori svantaggiati e la promozione del turismo, favorendo la mobilità dei passeggeri. Le somme assegnate all’amministrazione comunale dovranno essere impiegate con soluzioni operative per consentire ai viaggiatori che non risiedono a La Maddalena una riduzione del costo del traghetto, anche sentite le compagnie marittime interessate, evitando, quindi, che lo stesso ricada sotto forma di contributo per queste ultime.

Gli sconti sul biglietto, per i tragitti di andata e ritorno, si applicheranno, da maggio al 30 giugno e dal 1 settembre e dal 31 dicembre, dal venerdì sino a mezzogiorno del lunedì, entro il limite della disponibilità dei fondi concessi. Sono stati, inoltre, stabiliti gli importi degli sconti rispetto alla tariffa ordinaria da applicarsi a tutti i passeggeri, anche per quelli in auto. Il Comune, quindi, provvederà a rimborsare alle compagnie di
navigazione circa 4 euro e 10 per ogni passeggero, 8 euro per le auto fino a 3,5 metri, tra i 9 e i 13 per auto dai 4 metri in su.

(Visited 2.549 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!