A La Maddalena il futuro dell’ambiente passa dai bambini

All-focus

Proseguono i laboratori di educazione ambientale.

Prosegue a la Maddalena il progetto di educazione ambientale Da lontano sembrava un’Isola, a cura della dottoressa Alessandra Angeli. I laboratori di educazione ambientale, organizzate dal settore Ambiente del Comune,  dedicati ai bambini delle scuole primarie.

I laboratori propongono un vero e proprio viaggio tra ciò che sta sopra e sotto l’isola, rivolgendo l’attenzione non solo allo studio del territorio naturale, ma anche all’inquinamento, alle emergenze ambientali e alle dinamiche sociali ed economiche. Il percorso didattico si dipana tra le case, le pinete, i graniti rosa, le spiagge con le loro conchiglie e le banquettes di posidonia.

Attraverso il gioco e l’uso dei linguaggi dell’arte si parla di territorio e di mare, trasmettendo, così, ai bambini sia una conoscenza scientifica dell’ambiente marino che stimoli per riflettere sul concetto di rifiuto. I bambini vengono coinvolti costantemente in un gioco creativo dove i colori ed i pennelli vengono sostituiti dalle plastiche raccolte lungo i litorali.

L’azione artistica, infatti, coinvolge maggiormente i piccoli protagonisti che, in questo modo, comunicano attraverso il gioco l’impatto negativo che molti comportamenti hanno sull’ambiente che li circonda. L’iniziativa ha già visto coinvolti nei mesi di novembre e dicembre circa 150 bambini della scuola primaria di Moneta e fino al mese di febbraio interesserà quelli delle scuole Carducci.

“Con questi laboratori abbiamo potuto verificare con piacere quanto i bambini siano ricettivi verso le tematiche ambientali” – ha dichiarato il vice sindaco Massimiliano Guccini – “L’Amministrazione Comunale, in partnership con la scuola, intende favorire queste esperienze didattiche anche per i prossimi anni perché riteniamo che un bambino ben istruito oggi sul rispetto per il mondo che ci circonda sarà un adulto più consapevole domani.”

(Visited 64 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!