L’appello del sindacato sull’ospedale di La Maddalena: “Riaprire il pronto soccorso”

Le dichiarazioni del segretario generale Cgil Gallura.

Cgil Gallura analizza la situazione della sanità in Gallura e dell’ospedale di La Maddalena.

“Per La Maddalena chiediamo che l’ospedale Paolo Merlo sia sede di pronto soccorso (emergenza/urgenza) in cui stabilizzare i pazienti – sia che abbiano un infarto o sia che si fratturino una gamba – prima di essere trasportati con l’elisoccorso all’ospedale di Olbia o in qualsiasi altra struttura. E qui facciamo un inciso: l’elisoccorso è una grande conquista per la Gallura, storicamente carente di strade efficienti, ma non può essere l’unica soluzione per le emergenze della Maddalena” dichiara il segretario generale Cgil Gallura Luisa di Lorenzo.

“Per dare un immediato riscontro alle situazioni di emergenza alla Maddalena è necessaria la creazione di almeno 5 posti OBI (Osservazione Breve e Intensiva) che significherebbe mettere il paziente in sicurezza con personale sanitario adeguato” conclude il segretario generale Luisa di Lorenzo.

(Visited 766 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!