Dalle tasse ai contributi, a La Maddalena si chiede un aiuto in più per le imprese

Le proposte delle opposizione in Consiglio comunale.

Valutare la possibilità di azzerare, eccezionalmente per l’anno 2020, gli importi della Tosap, previsti per l’occupazione del suolo pubblico al servizio dei pubblici esercizi o in alternativa diminuirne in modo significativo il canone. Dilazionare le rate della Tari e della Tosap, specie per le attività commerciali e turistiche, prevedendo le prime rate dopo il mese di luglio/agosto. Prevedere l’aliquota Imu nelle misure minime previste dalla legge per le strutture produttive ed alberghiere. Verificare la possibilità di concedere forme di contributo economico a favore delle imprese. 

Sono le proposte dei consiglieri comunali di opposizione di La Maddalena, enunciate durante l’ultima seduta civica. Sulla scorta di quanto stanno facendo molti comuni italiani, i consiglieri sensibilizzano l’amministrazione a fare un ulteriore passo in avanti, anche a sostegno di chi ha un’attività commerciale. I consiglieri chiedono anche di verificare la possibilità di un contributo a quelle realtà isolane che mantengano i livelli occupazionali e per agevolare la ripresa economica. La maggioranza ha recepito la proposta con l’accordo di approfondirla durante la prossima Commissione bilancio.

(Visited 485 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!