Si scaglia contro medici e infermieri, paziente arrestato a La Maddalena

Un 35enne è stato arrestato a La Maddalena.

Un episodio di violenza si è consumato ieri all’interno dell’ospedale Paolo Merlo di La Maddalena, portando all’arresto di un uomo di 35 anni. Il ragazzo, ricoverato nel presidio sanitario maddalenino, ha improvvisamente perso il controllo, scagliandosi contro i medici e gli infermieri che lo stavano assistendo. L’allarme è stato lanciato dal personale dell’ospedale, e i carabinieri della stazione di La Maddalena sono prontamente intervenuti.

Secondo le contestazioni del pubblico ministero, l’uomo ha ferito un sanitario durante l’aggressione. Le forze dell’ordine, intervenute per sedare la situazione, hanno incontrato non poche difficoltà nel neutralizzare il paziente fuori controllo. L’aggressore è stato portato in caserma e, nel pomeriggio, è comparso davanti al giudice del Tribunale di Tempio per l’udienza di convalida dell’arresto. Le circostanze dell’episodio e le motivazioni dietro l’aggressione sono ancora oggetto di indagine. Intanto, il sanitario ferito è stato medicato e le sue condizioni non destano preoccupazione.

L’episodio ha messo in luce ancora una volta i rischi e le difficoltà che il personale sanitario può affrontare quotidianamente nel proprio lavoro, evidenziando l’importanza di garantire la sicurezza negli ospedali per proteggere sia i pazienti che il personale medico.

Condividi l'articolo