La fiammata di Minosse, temperature oltre i 40 gradi in Gallura e nel Sassarese

gallura caldo olbia incendi ondata

Temperature oltre i 40 gradi in Gallura e nel Sassarese.

La Sardegna si prepara ad affrontare un’ondata di caldo straordinaria, che si preannuncia come una delle più intense degli ultimi anni. Minosse sembra voler far sentire la sua presenza attraverso l’alito bollente del Sahara che investirà tutta l’Italia. Il cielo sereno e l’alta pressione domineranno il panorama meteorologico, portando le temperature a livelli estremi.

Martedì 18 giugno, le massime potranno raggiungere i 38 gradi in Sardegna, con possibili punte di 41 gradi in alcune zone specifiche come Perfugas e Mara nel sassarese, e altre località della Gallura. L’intero Paese dovrà fare i conti con questa ondata di calore che farà ‘salire la febbre’ al meteo italiano.

L’effetto combinato di cielo sereno e alta pressione farà sì che le temperature percepite saranno ancora più alte, aggravando la sensazione di caldo. Gli esperti raccomandano di adottare tutte le precauzioni possibili per affrontare questa situazione, come evitare di uscire nelle ore più calde della giornata, idratarsi adeguatamente e indossare abiti leggeri e traspiranti.

Condividi l'articolo