Una candela sulle finestre di Olbia per ricordare la tragica alluvione

L’iniziativa per ricordare l’alluvione a Olbia.

Niente fiaccolata per i morti durante l’alluvione del 2013. La situazione sanitaria non permette gli assembramenti, ma non spegne la rabbia e la voglia di ricordare quelle vittime. Domani sera a Olbia si accenderà un lume sui davanzali. Un modo diverso ma partecipato per rinnovare il dolore di quell’anniversario, ricordare le vittime dell’alluvione e rinnovare i ringraziamenti a tutti coloro che hanno aiutato chi è sopravvissuto.

A 7 anni da quella maledetta alluvione che devastò Olbia e la Gallura

“Il 18 novembre è una data importante per Olbia, il 18 novembre è sinonimo di rabbia, delusione, paura, tristezza, ma è anche sinonimo di città unita – scrivono gli organizzatori – .Quest’anno, data la situazione che stiamo vivendo, dovremmo adottare un altro modo per “dimostrare” questa unità. Sappiamo di non dovervi ricordare questa data, né di dovervi dire come commemorarla, ma è così che noi ricorderemo questa giornata, tristemente importante per la nostra città”.

(Visited 1.271 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!