La Denuncia di Forza Italia: “Il Pd affossa la giustizia in Gallura”

La denuncia del vicecommissario Pietro Carzedda.

“Il ministro della Giustizia Orlando dimostra di non essere a conoscenza della grave situazione in cui versa il tribunale di Tempio Pausania. La recente rideterminazione della pianta organica annunciata dallo stesso ministro è molto distante dalle reali esigenze del tribunale di Tempio Pausania, poiché intenderebbe superare la drammatica emergenza del Tribunale con l’invio di un solo nuovo magistrato e lasciare peraltro invariata la pianta organica del personale amministrativo”. Il vicecommissario provinciale di Forza Italia della Gallura Pietro Carzedda va all’attacco. E lo fa su uno dei temi caldi, in vista della prossima competizione elettorale del 4 marzo. Il messaggio è rivolto direttamente al Pd e all’attenzione che, secondo il partito di Berlusconi, ha riservato, in questi anni, alla Gallura.

Il nodo è quello dell’organico del tribunale di Tempio “In primo luogo il Tribunale di Tempio Pausania, solo per iniziare a superare il grave stato di emergenza in cui versa, ha necessità di almeno 8 nuovi giudici, 4 a copertura del ruolo civile, 4 di quello penale e almeno 3 nuovi magistrati inquirenti togati”.

Ma, per il vicecommissario Carzedda non è solo nella carenza dei magistrati. Infatti, “si riscontra una grave carenza del personale amministrativo, rilevata dal ministro con una percentuale del 14% in meno rispetto alla media nazionale e sulla quale si dovrebbe intervenire urgentemente con un aumento del personale amministrativo di almeno 10 unità”.

La polemica si sposta anche alla mancata riapertura della sede del tribunale ad Olbia”a seguito delle alluvioni del 2013- dice Carzedda -, il Parlamento Italiano, con l’approvazione di un emendamento nella legge di bilancio del 2014, autorizzò il ministro della Giustizia alla riapertura della sezione distaccata del tribunale di Olbia. Tuttavia quella disposizione di legge è rimasta lettera morta solo ed esclusivamente per salvaguardare gli equilibri interni del Pd”. Da qui l’invito del centro destra: “Attendiamo dal Ministro della Giustizia interventi efficaci, veri e profondi e non inutili interventi che sembrano esclusivamente spot elettorali”.

(Visited 473 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!