A San Pantaleo pallone vietato in strada: multe fino a 500 euro

Un’ordinanza vieta di giocare in strada con il pallone.

Troppe le lamentele giunte al Comune di Olbia dalla frazione di San Pantaleo. Oggetto delle contestazioni i giochi in strada con il pallone. Nella zono intorno alla chiesa, a quanto pare, i tanti calciatori da strada che popolano il paese hanno abusato fin troppo della pazienza di residenti e villeggianti. Il fenomeno è così radicato tanto da far ritenere opportuno al sindaco Settimo Nizzi l’emissione di un provvedimento che vieta espressamente il gioco del pallone.

Ed è così che dal primo luglio fino al 30 settembre il gioco del pallone sarà vietato in tutta la zona a traffico limitato in tutte le sue forme e modalità di svolgimento. Un divieto che, però, esclude i giochi effettuati dai bambini e da chi li accompagna, purchè la palla utilizzata sia di un peso tale da risultare inoffensivo per cose e persone. Un gioco, quello del pallone, che a San Pantaleo potrebbe costare veramente caro. La sanzione applicata, infatti, potrebbe arrivare ad un ammontare di 500 euro.

(Visited 487 times, 6 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!