L’allarme della Mensa Vincenziana di Olbia: 25mila pasti nel 2019 per chi non ha lavoro

Il bilancio del 2019 della Mensa Vincenziana.

Sono 70 le persone al giorno che non hanno un pasto caldo sulla tavola a Olbia. I dati sono stati forniti dalla Mensa Vincenziana che da 20 anni svolge la sua attività di volontariato per i bisognosi.

“Dirigo l’attività da quest’anno dopo anni – ha detto Silvana Leoni, direttrice della mensa -. Sono stati serviti circa 25.000 pasti all’anno. Svolgiamo questo servizio anche grazie alla collaborazione di tante attività commerciali che collaborano nel fornirci beni di prima necessità. Purtroppo sono tante le spese da affrontare, come la luce, il gas e gli utensili da cucina. Siamo 40 volontari tra soci e aggregati, formati secondo lo spirito vincenziano”.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura