Olbia, 20mila euro per aprire la necropoli di San Simplicio. La gestione affidata a Aspo

Approvato il progetto per il sito archeologico di Olbia.

E’ stato approvato dalla Giunta del Comune di Olbia il progetto per la valorizzazione della necropoli di San Simplicio. Il progetto, presentato dall’Aspo, l’azienda per i servizi pubblici di Olbia, prevede l’affidamento in house providing della gestione del servizio di informazione e accoglienza turistica fino al 30 settembre 2022. Nel programma di gestione è inclusa anche la promozione e la divulgazione dei valori culturali, storici ed archeologici del territorio.

In particolare l’Aspo, mediante proprio personale, garantirà l’apertura ordinaria del sito archeologico e quella straordinaria, in caso di prenotazione di gruppi scolastici e altri gruppi organizzati. Si occuperà delle prenotazioni e della bigliettazione di ingresso.

Curerà, inoltre, la promozione storica, culturale e di immagine del sito e, infine, provvederà a curarne la vigilanza, la custodia e la pulizia.

Il costo dell’operazione sarà di 20mila euro che verranno attinti dai finanziamenti messi a disposizione del Comune dalla Fondazione Sardegna per la valorizzazione dei beni identitari, culturali, storici ed archeologici della città.

(Visited 194 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!