Anche due olbiesi candidati alle elezioni del Comune di Roma

Gli olbiesi candidati al Comune di Roma.

La più giovane si chiama Sara Loi, ha 29 anni, è cagliaritana e corre per il I e il XIV Municipio. Il meno giovane è Alessandro Rolando De Toni, è nato ad Olbia, ha 76 anni e corre per l’Xi e il XII Municipio. Sono soltanto due dei quaranta sardi impegnati nelle elezioni amministrative nella Capitale. Otto corrono per il Campidoglio, gli altri per uno o due dei quindici municipi di Roma. Per il Campidoglio, il candidato sardo più giovane è Riccardo Succu di Cagliari, che ha 31 anni. Il meno giovane è Giovanni Cocco di Calasetta, 61 anni. Da Olbia si candida anche Giovanni Maria Vargiu, 56 anni.

Per il Comune di Roma e per i suoi quindici Municipi corrono candidati nati in tutte le regioni italiane, ad esclusione della Valle d’Aosta. Ad effettuare il mini-censimento, estrapolando i dati, è stata l’associazione culturale “Forche Caudine”, lo storico circolo dei molisani a Roma, che pubblica le schede riferite a tutte le regioni sul proprio sito (www.forchecaudine.com).

Condividi l'articolo

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura