Dal Pnrr oltre 12 milioni di euro per la riqualificazione urbana di Olbia

Il finanziamento per ridurre il disagio abitativo a Olbia.

Dal Pnrr in arrivo 12,4 milioni di euro per la riqualificazione urbana di Olbia. A dare l’annuncio è Nardo Marino, deputato del Movimento 5 Stelle.

“Con  soddisfazione – commenta Marino – posso comunicare ufficialmente che il Comune di Olbia è destinatario di un considerevole finanziamento che consentirà di ridurre il disagio abitativo favorendo l’inclusione sociale del centro urbano. Si tratta – spiega il deputato olbiese componente anche della Commissione Trasporti – di una quota parte del finanziamento del Programma nazionale di qualità dell’abitare ideato nell’ambito del Pnrr per rigenerare i centri urbani e renderli sempre più a misura di cittadino”.

Marino, con i consiglieri comunali olbiesi del M5S, Roberto Firinaio e Maria Teresa Piccinnu, si dicono soddisfatti del risultato raggiunto che conferma l’attenzione del Governo verso la Sardegna. “Un risultato raggiunto anche e soprattutto grazie alla battaglia condotta dal M5S in Parlamento affinché il 34% delle risorse disponibili (3,2 miliardi) fosse vincolato e destinato al Sud“. L’assegnazione di oltre 12 milioni di euro per Olbia consentirà di migliorare la qualità di vita dei residenti senza ulteriore consumo del suolo.

Soddisfatto anche il candidato sindaco per Olbia, Augusto Navone. “Grazie al Governo Draghi arriveranno a Olbia oltre 12 milioni di euro provenienti dal PNRR e legati al Programma nazionale della qualità dell’abitare – commenta – . Sono fondi che la mia amministrazione utilizzerà integralmente con trasparenza e legalità. Stop agli sprechi, stop a procedure opache. Con noi si avvierà una stagione di rigenerazione urbana, a partire da quelle zone da sempre dimenticate. Porte aperte al futuro”.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura