Olbia, al via la seconda tappa della Remata dei mestieri

remata dei mestieri

La Remata dei mestieri si terrà il 18 maggio alle 18:30.

La Remata dei Mestieri giunge alla sua seconda tappa. La spettacolare sfida a inseguimento degli equipaggi dei mestieri è in programma sabato 18 maggio, dalle 18,30, nello specchio acqueo di via Escrivà. In gara otto squadre per la seconda sfida del circuito della Lega navale che fa remare le professioni. Forze dell’ordine, Aspo, Inps, Enel, Commercialisti, Professori, Medici psichiatri, Estetiste.

Ecco i nomi degli equipaggi che sabato, 18 maggio, dalle 18,30, scenderanno in acqua per vincere la Remata del marinaio, seconda tappa del Circuito dei mestieri che si concluderà il 15 giugno con la Finale.
La sfida Nel corso del briefing alla Lega navale, organizzatrice della manifestazione remiera, verranno sorteggiati gli armi che dovranno sfidarsi in coppia su un percorso con due virate. Il campo di gara sarà lungo 240 metri: partenza dal centro con gli equipaggi con le prue contro e via al segnale sonoro.

Chi taglierà il traguardo per primo ritornando alla boa centrale dopo aver compiuto due virate si aggiudicherà la sfida. Ma sarà la classifica finale a determinare il podio. Il risultato di questa gara
verrà sommato a quello della Remata di mezzo corso e determinerà le teste di serie della finale, in programma il 15 giugno.

La classifica Otto gli equipaggi iscritti alla Remata del marinaio. Forze dell’ordine (timoniere Maria La Licata); Aspo (timoniere Claudio Nieddu); Inps (timoniere Serena Lullia); Enel (timoniere Claudio Pasella); Commercialisti (timoniere Eugenio Degortes); Psyco team – Medici psichiatri (timoniere Gian Carlo Campesi); Estetiste (timoniere Paolo Mura); Professori (Timoniere Marzio Fabbri). Serata in musica Alla fine della gara, rematori e pubblico, si ritroveranno nella sede della Lega navale, in viale Isola Bianca, che per l’occasione sarà aperta a tutti. Premiazione dei vincitori e a seguire, dalle 20, cena accompagnata dalla musica di Tore Nieddu.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura