A San Valentino l’Avis all’aeroporto di Olbia per la donazione del sangue

Dalle ore 8 e 30 alle 12 e 30

Il Centro Trasfusionale della Assl di Olbia e l’Avis cittadina scendono in piazza per San Valentino alla ricerca di nuovi donatori. Venerdì 14 febbraio l’autoemoteca della Assl sarà all’aeroporto di Olbia Costa Smeralda.

“Donare sangue è una scelta di solidarietà e civiltà. Essere un donatore di sangue abituale facilita il lavoro dei Servizi trasfusionali degli ospedali,  permette infatti una maggiore programmazione della raccolta di sangue, una migliore gestione delle situazioni di urgenza ed emergenza e garantisce una maggiore sicurezza del sangue, perché il donatore periodico è sottoposto a continui esami di laboratorio”, spiegano dal Centro Trasfusionale della Assl di Olbia.

E nella giornata di San Valentino la Assl e i volontari dell’Avis di Olbia, con la collaborazione della Geasar, dalle ore 8 e 30 alle 12 e 30, saranno all’aeroporto di Olbia Costa Smeralda per una raccolta di sangue itinerante eccezionale.

“Un invito particolare va esteso ai giovani, al quale lanciamo un appello speciale, perché sono loro i donatori del futuro, quelli che andranno a sostituire gli ormai storici donatori che a 65 anni, ad eccezione di particolari autorizzazioni del medico, non potranno più donare”, concludono gli operatori del Centro Trasfusionale.

Per donare sangue bisogna avere almeno 18 anni, pesare più di 50 chili ed essere in buone condizioni di salute.

La Assl di Olbia ricorda ai numerosi donatori della Gallura che i centri Trasfusionali degli ospedali di Olbia e Tempio sono aperti alla donazione tutti i giorni feriali dalle 8 alle 12 e 30. Per informazioni è possibile contattare il Centro Trasfusionale di Olbia allo 0789/552221 – 50430, o di Tempio Pausania allo 079/ 678227.


(Visited 167 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!