Sicurezza degli impianti e gestione energetica dei condomini: il convegno a Olbia

Appuntamento per il 23 novembre.

L’Anaci provinciale Olbia-Tempio in collaborazione con la CNA Gallura e con il patrocinio di Prosiel, ha organizzato un convegno tecnico scientifico, dal titolo “ Condominio Smart da amministratore a manager immobiliare, per il giorno 23 novembre alle ore 15 presso la sala convegni del Jazz Hotel di Olbia. L’argomento tratterà le tematiche inerenti la sicurezza degli impianti e gli sviluppi futuri in tema di gestione energetica.

Relatori del convegno sono Guido Pesaro segretario Nazionale Cna Impianti che tratterà del tema “il contesto delle responsabilità derivate dal D.M.37/2008 sulla sicurezza degli impianti elettrici condominiali” e l’Ingeniere Carmine Battipaglia Presidente CT 64- Comitato Elettrotecnico Italiano che tratterà “ L’evoluzione della strategia Energetica Nazionale”.

La presidente provincia le Anaci Roberta Porcheddu, nel presentare il convegno, sottolinea come l’attenzione per la sicurezza degli impianti condominiali e in particolare di quelli elettrici, è un caposaldo della politica formativa dell’Anaci e come questa partnership con Cna accrescerà ancora di più le sinergie tra amministratori e installatori al fine di qualificare le reciproche competenze.

Altro aspetto determinate per l’Anaci è quello di far crescere la professionalità dei propri iscritti e di
evolvere la professione verso gli scenari che lo sviluppo delle normative e del mercato stanno profilando in
un futuro breve. Proprio in quest’ottica si inserisce l’intervento dell’Ingeniere Battipaglia che relazionerà i
partecipanti sulle prospettive della politica energetica nazionale e sulle ricadute sugli edifici e sugli
amministratori.

Il Direttore del Cna Gallura Marina Deledda dichiara: “riteniamo di dover rafforzare gli interventi di diffusione delle informazioni sulla sicurezza e sui lavori a regola d’arte, oltre che dare delle indicazioni sugli sviluppi futuri in tema energetico, perché il sapere è il collante tra i diversi portatori di interesse come condomini, amministratori, professionisti e impiantisti”. Il convegno è aperto agli amministratori, agli impiantisti e a tutti i professionisti coinvolti dalle tematiche come ingegneri, architetti e geometri.

(Visited 70 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!