Torna Monumenti aperti a Olbia, quali sono e come visitarli

Appuntamento per sabato 11 e domenica 12 maggio.

I monumenti saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato 11 maggio dalle 16 alle 19 e la domenica 12 maggio dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

I monumenti situati all’esterno della città (Pozzo Sacro di Sa Testa, Castello di Pedres e Tomba di giganti Su Monte ‘e S’Ape) saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato dalle 15.30 alle 18.30 e la domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30. Le visite guidate all’Acquedotto e alla Cisterna romana in località Sa Rughittula saranno disponibili solo nei pomeriggi di sabato e domenica.

Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode. Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose. È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti. In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

La Biblioteca Civica Simpliciana sarà accessibile solo nella giornata di sabato. Per ragioni di sicurezza è possibile usufruire della visita guidata al Nuraghe Riu Mulinu/Cabu Abbas solo con l’escursione prevista per sabato mattina. La lezione archeologica alla Torre punica di Portorotondo è prevista nella giornata di sabato alle ore 16.

La visita guidata alla Chiesa di San Lorenzo a Portorotondo è prevista solo per la giornata di sabato dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30. Chiesa San Simplicio: visite guidate a cura del Museum Civitatense in collaborazione con gli studenti dell’istituto E. Pais nell’ambito del progetto “Piccoli Ciceroni di Olbia” (10,00-13.00;15.00-18.00).

I 19 monumenti aperti:

  1. Museo Archeologico;
  2. Foro Romano
  3. Le Terme romane;
  4. Biblioteca civica simpliciana;
  5. Chiesa San Paolo-Santuario Eracle…;
  6. Centro storico (carreras bezzas);
  7. Villa Clorinda (istituto San Vincenzo, via de filippi 38);
  8. Mura puniche;
  9. Isolato punico;
  10. Tratto acquedotto romano di via Canova;
  11. Acquedotto romano Sa Rughittula;
  12. Chiesa San Simplicio;
  13. Tempio e necropoli San Simplicio;
  14. Castello Pedres;
  15. Tomba di Su Mont’e ‘e s’ape;
  16. Pozzo sacro Sa Testa;
  17. Nuraghe Riu Mulinu;
  18. Torre avvistamento punica Portorotondo;
  19. Chiesa san Lorenzo, Portorotondo.
(Visited 566 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!