Giro di vite contro la movida a Olbia, stop agli alcolici in strada di notte

La nuova ordinanza del sindaco Nizzi

Dal primo luglio ad Olbia sarà vietato bere alcolici in strada nelle ore notturne. Una misura voluta dal sindaco Settimo Nizzi e inserita in una apposita ordinanza per prevenire i fenomeni di degrado e di disturbo, verificatisi specie a tarda notte, più volte lamentati dai cittadini.

Sugli esercenti, inoltre, graverà il divieto di somministrare le medesime bevande per l’asporto, in contenitori di vetro e lattine, sempre nella fascia oraria che va dalle 20 alle 7 del mattino. L’ordinanza riguarda le vie maggiormente interessate dalla così detta movida.

Ad essere coinvolte, nello specifico, via Regina Elena e le sue traverse, via Acquedotto, piazza Matteotti, piazza Mercato, piazza Regina Margherita, pia Porto Romano, corso Umberto e le sue traverse, via Principe Umberto, via Vittorio Emanuele e Via Genova sino all’intersezione con via De Filippi. Interessate dal provvedimento anche via Brigata Sassari e le vicine traverse, piazza Brigata Sassari, piazza Nassirya e le strade confinanti, piazza Sangallo, piazza Elena di Gallura, piazza Santa Croce e il parco Fausto Noce.

(Visited 443 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!