Multato un bar troppo affollato a Santa Teresa: un cliente insulta i carabinieri

Per il cliente è scattata la denuncia.

Ieri sera a santa Teresa di Gallura, i carabinieri della stazione hanno elevato una sanzione per inosservanza delle misure previste dalla normativa per il contenimento del contagio da covid-19 al titolare 24enne di un bar.

La sanzione è scattata al termine degli opportuni accertamenti perché domenica sera, nel locale, mentre era in atto uno spettacolo di musica dal vivo, si erano creati degli assembramenti all’esterno del locale.

Durante le operazioni di notifica uno dei clienti del locale ha inveito ed insultato i militari. Identificato, è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. Questo reato in caso di condanna, oltre a comportare la trascrizione sulla fedina penale del condannato, comporta un risarcimento nei confronti sia dei militari ingiuriati che dell’istituzione di appartenenza (in questo caso l’arma dei carabinieri), risultando quindi molto gravoso per l’autore dell’offesa.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura