Addio a Giagnoni, il talento di Olbia che scalò la serie A

Sport sardo in lutto.

Si è spento Gustavo Giagnoni calciatore e allenatore olbiese, era malato da tempo. Classe 1933 esordì proprio nell’Olbia a 21 anni. L’anno successivo si trasferì alla Reggiana, per poi approdare al Mantova nel 1957 dove conquistò la Serie A.

Iniziò la sua carriera da allenatore nel 1968 in quella che, nel frattempo, era diventata la sua città di adozione: Mantova. Sotto la sua direzione sono passate, nel corso dei decenni, Torino, Milan, Bologna, Roma, Pescare, Udinese, Perugia, Palermo, Cremonese e Cagliari.

Proprio con il Cagliari uno dei colpi della sua carriera. L’eliminazione dalla Coppa Italia della Juventus di Platini, con un 2 a 2 al comunale di Torino che gli valse la qualificazione. Concluse la sua carriera nel calcio nel 1993 proprio a Mantova dove si è spento nella notte.

(Visited 502 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!