L’Olbia Calcio perde ancora, e la classifica si fa pesante

olbia calcio novara

Al Nespoli passa il Novara, quarta in classifica.

L’Olbia perde ancora, questa volta al Nespoli, contro il Novara, quarta forza del campionato, per 2 a 1. I bianchi, fermi a 11 punti, occupano attualmente la quartultima posizione in classifica. Il Novara passa già al 2′ con l’ex Peralta, che con un tiro di sinistro infila il pallone all’angolino. I bianchi reagiscono e trovano il pari al 25′ con Parigi. L’Olbia si vede in avanti con Ogunseye e ancora con Parigi. Ma all’inizio del secondo tempo, al 47′, gli ospiti raddoppiano con Bianchi, che beffa il portiere olbiese. Il secondo tempo è stato avaro di occasioni apprezzabili per l?olbia e anche per il Novara, nonostante lo sforzo di produrre gioco dell’Olbia. Così, dopo numerose ammonizioni e 5′ di recupero, l’arbitro ha posto fine alle ostilità, decretando la vittoria del Novara.

Ancora assente mister Filippi per squalifica, lo ha sostituito Raineri in panchina e in sala stampa. “Abbiamo compiuto un altro passo indietro perché il risultato ci penalizza ancora. Oggi – afferma l’allenatore in seconda dell’ Olbia – siamo partiti con il freno a mano tirato e abbiamo subito nei primi 20′ la presenza del Novara. Quindi siamo venuti fuori, abbiamo rimesso in parità la partita e sembrava avessimo la forza di ribaltarla. Il secondo gol subito ancora a freddo ha complicato tutto. Abbiamo dormito all’inizio della partita e all’inizio del secondo tempo. Queste cose non possono succedere. La situazione è pesante, inutile girarci intorno. Non stiamo riuscendo a tirarci fuori da questo momento di difficoltà, evidentemente quello che stiamo facendo non è sufficiente. Domenica prossima andremo a giocarci punti pesanti in trasferta nello scontro diretto con la Pergolettese. Non possiamo sbagliare“. 

TABELLINO
Olbia-Novara 1-2 | 15ª giornata 

OLBIA: Crosta, Pisano, Gozzi, La Rosa, Pitzalis, Manca (80’ Verde), Muroni, Lella (63’ Vallocchia), Biancu, Ogunseye, Parigi (63’ Doratiotto). In panchina: Barone, Van der Want, Dalla Bernardina, Zugaro, Mastino, Miceli, Demarcus. Allenatore: Michele Filippi. 

NOVARA: Marchegiani, Cassandro, Sbraga, Pogliano, Cagnano, Nardi (76’ Collodel), Buzzegoli, Bianchi, Peralta (65’ Capanni), Piscitella (54’ Schiavi), Bortolussi. In panchina: Marricchi, Spada, Tartaglia, Bove, Visconti, Gonzales, Fonseca, Bellich, Pinzauti. Allenatore: Simone Banchieri.

ARBITRO: Francesco Cosso di Reggio Calabria coadiuvato da Nicola Tinello di Rovigo e da Orazio Luca Donato di Milano.

MARCATORI: 2’ Peralta, 25’ Parigi, 47’ Bianchi

AMMONITI: 32’ Parigi, 60’ Pogliano, 64’ Muroni, 66’ Cassandro, 68’ Vallocchia, 75’ Marchegiani

ESPULSO: La Rosa all’88’

(Visited 545 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!