Dal rinnovo del crossodromo ai 60 anni del motor club, Tempio città delle due ruote

Le manifestazioni dedicate alle moto a Tempio.

Le competizioni sportive dedicate alle moto, specialmente per discipline quali enduro, motorally, cross, sono da decenni tra le più importanti e seguite manifestazioni sportive che Tempio offre alla comunità e ai tanti estimatori che arrivano da fuori città.

“Le attività agonistiche a Tempio – ricorda il sindaco Gianni Addis – sono nate dalle passioni di numerosi cittadini e grazie  all’instancabile impegno dei due club privati che da anni operano in città, il Moto Club Città di Tempio e la Moto Bruschi Polidoro, pionieri in Sardegna di queste discipline sportive, che hanno coinvolto, negli anni, un numero sempre crescente di giovani e adolescenti e hanno portato alla realizzazione di piste e impianti dedicati agli sport su due ruote”.

Il Crossodromo Sergio Bruschi di Tempio, gestito dai due moto club cittadini, è stato il primo impianto sportivo innovativo in tutta la Sardegna, che già negli anni ’90 ospitava competizioni nazionali e mondiali.

Nel 2021 uno dei due gestori, il Moto Club Città di Tempio, celebra i 60 anni di attività, un traguardo significativo, che sarà festeggiato nel corso dell’anno con diverse e importanti iniziative tra cui la programmazione di attività sportive dedicate allo sviluppo del fuoristrada, con un progetto nato in collaborazione con Radio Internazionale Costa Smeralda, e la pubblicazione di un sito, finestra ufficiale e memoria storica del Club.

“L’amministrazione comunale – ha affermato l’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo Elizabeth Vargiu – è lieta di sostenere le associazioni sportive che, come il Motoclub, portano avanti con impegno e dedizione la missione di diffondere tra i giovani e non solo una sana cultura sportiva. La cura e lo sviluppo del patrimonio delle infrastrutture sportive, oltre ad essere una risorsa fondamentale per la popolazione ed il territorio, potrà rivelarsi un volano di potenziale crescita turistica ed economica, legato ad una città che sempre di più vuole presentarsi agli occhi degli osservatori come città dello sport”.

Accogliendo le aspettative dei piloti, del pubblico e degli organizzatori, il Crossodromo a breve sarà sottoposto a un importante intervento di manutenzione straordinaria, fortemente voluto e promosso dal sindaco Gianni Addis e dall’Amministrazione comunale tempiese di concerto con i referenti dei club cittadini.

Un intervento strutturale importante, reso possibile da un consistente finanziamento regionale ottenuto grazie all’interessamento dell’Assessore regionale alla Cultura e allo Sport Andrea Biancareddu e da risorse provenienti dal bilancio comunale, che permetterà di organizzare eventi sportivi nazionali e internazionali, di accogliere team mondiali, di offrire supporto e servizi idonei ai piloti professionisti e occasioni di crescita ai piloti locali a cominciare dal settore giovanile.

Proprio in queste settimane l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Quarnienti sta predisponendo insieme ai club il cronoprogramma dei lavori, affinché gli interventi possano essere concentrati nella finestra temporale fra le gare di maggio e quelle in programma a settembre e portati a termine in modo ottimale nei tempi previsti, nel rispetto degli impegni presi con le federazioni sportive.

“Sono tante e tutte di grande rilevo, le proposte che in questi mesi sono arrivate al mio Assessorato – ha dichiarato l’assessore Vargiu – a dimostrazione dell’interesse per queste discipline, un interesse a supporto del quale stiamo predisponendo un fitto calendario di eventi e appuntamenti che, a partire dalla ormai vicina primavera e fino all’estate, ma speriamo anche oltre, arricchiranno il ventaglio delle offerte della nostra città e contribuiranno alla promozione del nostro territorio”.

(Visited 310 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!