Il Comune di Tempio svela i nuovi interventi al vecchio stadio e al palazzetto

I cantieri al Bernardo Demuro e al Covre.

Tra gli interventi nell’ambito delle strutture sportive del Comune di Tempio spiccano quelli del vecchio stadio Bernardo Demuro e il Palazzetto Covre. Solo a questi due cantieri cittadini, che verranno avviati nelle prossime settimane, l’amministrazione ha destinato complessivamente oltre 900.000 euro.

L’intervento sul Bernardo Demuro assorbirà circa 670.000 euro. Le risorse verranno impiegate per una nuova illuminazione, recinzioni e un manto sintetico atteso da diversi anni. Negli ultimi anni, in diversi comuni sardi le strutture sportive sono state dotate di manto sintetico e ammodernate.

Il nuovo Bernardo Demuro si aggiungerà così ad altri impianti galluresi, come avvenuto di recente per il Luigi Lacu di Luogosanto e il Signora Chiara di Calangianus. I lavori si svolgeranno da giugno a settembre.

Molto atteso l’intervento a beneficio del Palazzetto Covre, nel rione San Giuseppe, struttura con pavimentazione in parquet realizzata nei primi anni ’80 e oggetto di alterne vicende. Alla luce della pericolosità della struttura, completamente fatiscente, due anni fa sono stati murati gli ingressi. I lavori per 280.000 euro sono previsti per metà maggio.

Soddisfatto l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Francesco Quargnenti: “Un corposo investimento sulle strutture sportive che l’amministrazione ha voluto per favorire le diverse discipline sportive della nostra città. Sicuramente il campo sportivo Bernardo Demuro consentirà alle società sportive che praticano calcio di avere una struttura all’avanguardia nel cuore della città”.

“Lo stesso vale per i 280 mila euro investiti sul palazzetto dello sport Covre, chiuso da diversi anni – prosegue l’assessore -. La pallacanestro merita una struttura efficiente in città perché sono tanti i giovani appassionati che oggi per disputare le partite si sacrificano in palestre dei comuni limitrofi. Lo stesso vale per la pallavolo, senza dimenticare che in questo sport la nostra città vanta una tradizione importante. Tornando indietro nel tempo mi piace ricordare di essere stato capitano della pallavolo Tempio disputando campionati nazionali di serie C1 ed il Covre al tempo attirava tanti ragazzi”.

(Visited 390 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!