Allarme vandali a Tempio, il vicesindaco Addis: “Ci aiutino anche le famiglie”

Il vicesindaco Addis sui vandali a Tempio.

Il vicesindaco di Tempio Gianni Addis esprime preoccupazione per l’ondata di atti vandalici sempre più ricorrenti in corso in città e che inizia a sembrare una vera e propria emergenza. “Atti deprecabili e da condannare” li definisce il vicesindaco, che auspica “un maggiore coinvolgimento delle famiglie e il recupero di quel ruolo educativo delle stesse, che invece lasciano minorenni in giro fino a tarda senza preoccuparsi di cosa facciano o di con chi siano”.

“Abbiamo chiesto alle forze dell’ordine maggiore presenza e un più assiduo controllo, ma capiamo che non sia facile a causa della carenza di organico”, aggiunge Addis. Per quanto riguarda il sistema di videosorveglianza, il vicesindaco fa presente che “è già avviato e le prossime installazioni sono previste entro pochi mesi, ma abbiamo chiesto alla società incaricata di accelerare i tempi.”

Gli episodi che hanno coinvolto le decorazioni natalizie ideate dalla ColorArt sono solo gli ultimi di una serie di atti vandalici che si susseguono sempre più ravvicinati nel corso degli ultimi tempi: dai danni agli esercizi commerciali a quelli a privati cittadini e alle loro auto, fino al raid vandalico che nel 2018 danneggiò la stazione ferroviaria.

(Visited 1.005 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!