Incidente a Trinità d’Agultu, interviene l’elicottero per un 36enne grave

Il grave incidente a Trinità d’Agultu.

Ieri sera, alle 21, si è verificato un incidente stradale a La Paduledda, vicino il parco Acqua Fantasy a Trinità d’Agultu. Il conducente coinvolto ha perso il controllo dell’auto, sbattendo contro l’angolo della biglietteria del parco.

L’incidente a Trinità d’Agultu ha coinvolto un 36enne.

L’uomo coinvolto nell’incidente è un ragazzo di 36 anni. Dopo l’impatto, si trovava in uno stato di incoscienza, richiedendo un immediato intervento di soccorso. La Croce Azzurra di Badesi ha risposto prontamente alla chiamata, fornendo assistenza sanitaria sul luogo dell’incidente.

Il pronto intervento dell’Avis Valledoria nell’elisuperficie.

Data la gravità della situazione, è stato necessario garantire un trasporto rapido all’ospedale. In questo contesto, è entrata in azione l’Avis Valledoria. Grazie al loro supporto, è stato possibile effettuare il trasferimento del paziente tramite l’elisoccorso notturno Echo Lima 01 nell’elisuperficie di Valledoria. Questo servizio primario, offerto anche durante le ore notturne, si è rivelato fondamentale per garantire una risposta tempestiva alle emergenze mediche.

Il trasferimento all’ospedale civile di Sassari.

L’elisoccorso rappresenta un mezzo prezioso in situazioni di urgenza, fornendo le stesse funzioni di un’ambulanza medicalizzata. Di notte, a causa delle limitazioni legate alla visibilità, è raro poter atterrare ovunque. Fortunatamente, grazie all’esistenza di una piazzola illuminata e attrezzata appositamente per l’elisoccorso, è stato possibile garantire il trasporto sicuro del paziente all’ospedale civile Santissima Annunziata.

Condividi l'articolo