Il Comune di Arzachena investe sulla riqualificazione del centro storico

La riqualificazione del centro storico di Arzachena.

Il Comune di Arzachena stanzia 1milione e 300 euro per riqualificare il territorio. Di questi 200mila euro vanno per la sistemazione del centro storico, della piazza Risorgimento e della scuola San Vincenzo.

Nell’ultimo Consiglio comunale è stata votata variante al bilancio, che ha previsto di utilizzare gli avanzi dell’amministrazione per rilanciare la città. La variazione è inserita nell’ordine del giorno “Programma triennale delle opere pubbliche”.

Anche la viabilità e il verde pubblico saranno al centro degli interventi decisi dall’amministrazione. Il Comune completerà la strada di via Mameli con la lottizzazione Orecchioni, investendo 150mila euro. Circa 90mila euro, invece, saranno destinati per la riqualificazione della passerella Fraicu, distrutta dall’alluvione 2013, per realizzarla senza barriere architettoniche.

I cantieri già avviati ed interrotti dall’emergenza coronavirus, invece, possono ora riprendere. Lo ha comunicato l’assessore ai Lavori pubblici Fabio Fresi. “Abbiamo mandato le comunicazioni alle ditte per dare l’avvio ai cantieri, per riprendere i lavori, fermati dal covid-19”, ha spiegato.

(Visited 675 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!