Ilaria, l’aspirante cuoca più brava della Sardegna alla sfida finale

Allieva dell’Istituto alberghiero Costa Smeralda di Arzachena, rappresenterà la Sardegna al campionato italiano.

E’ Ilaria Pintus l’aspirante cuoca più brava della Sardegna. E sarà lei, allieva dell’Istituto alberghiero Costa Smeralda di Arzachena, a rappresentare la Sardegna al campionato italiano “Miglior allievo istituti alberghieri e ragazzi speciali-Trofeo Metro cash&carry” in programma il 17 febbraio a Rimini.

Ilaria ha sbaragliato gli altri cinque finalisti della selezione regionale. I sei allievi delle scuole alberghiere si sono sfidati a colpi di ricette a tema. A giudicare i piatti c’erano Tommaso Perna, dell’Associazione cuochi provincia Gallura, Samuel Maervyn Rainey, chef professionista dell’Associazione cuochi provincia di Cagliari e Teresa Atzori, capo reparto non alimentare della Metro Elmas.

Ilaria è stata “allenata”, per così dire, da Daniele Sechi, chef dell’Hotel Gabbiano Azzurro e Blu Restaurant a Golfo Aranci e dirigente dell’Associazione cuochi Provincia Gallura. Lo stesso Sechi, nel corso della finale di Rimini, parteciperà alla sfida della Mistery Box: dovrà preparare una ricetta con un paniere di prodotti alimentari a sorpresa, inventando su due piedi un piatto originale e creativo.

(Visited 2.301 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!