La piccola Mia Bellu vince il contest fotografico del Carnevale di Buddusò

Grande partecipazione per il contest fotografico a Buddusò.

Si è concluso ieri il contest fotografico legato al Carnevale di Buddusò, promosso dal Comune. Con oltre 3800 likes ad aggiudicarsi il primo premio è stata la piccola Mia Bellu, con il suo costume da Cappuccetto Rosso, alla quale andranno anche 200 euro.


Secondo classificato un bimbo di pochi mesi, Edoardo Deiana che, mascherato da un piatto di spaghetti alla carbonara, ha raccolto 3614 likes e si porta a casa il secondo premio di 150 euro.

Terze classificate un gruppo di giovani ragazze del posto con un collage di foto dal titolo “Mille bolle blu”, che vincono un premio di 100 euro avendo raccolto oltre 2.500 likes.

L’iniziativa del contest fotografico chiude di fatto il Carnevale di Buddusò, che è stato rallegrato da un’altra iniziativa: la frittella drive in, tenutasi domenica 14 febbraio.

In quell’occasione, il sindaco di Buddusò Massimo Satta, gli assessori ed i consiglieri comunali, bardati di tutto punto con protezioni anti Covid, si sono messi a disposizione dei loro concittadini per donare delle frittelle prodotte da una pasticceria locale, rispettando tutte le regole del distanziamento sociale e i dispositivi igienici per il Covid.

Dopo un periodo difficile, con un picco dei contagi arrivati ad oltre 130 ed oggi scesi a 3 positivi, Buddusò ha trovato un modo per mantenere vivo il Carnevale e regalare momenti di spensieratezza a bambini e adulti.

“Abbiamo deciso di organizzare queste iniziative per Carnevale, per rallegrare e tenere vivo lo spirito dello stesso all’interno del nostro comune – spiega l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Buddusò Francesca Spanu – . In questi mesi abbiamo portato avanti peraltro diverse iniziative per aiutare i nostri concittadini ad affrontare le problematiche legate alla pandemia: da un supporto psicologico ai buoni spesa, sino ad arrivare ai 700 euro che sono stati erogati ad ogni attività commerciale che ha dovuto chiudere nei 15 giorni di lockdown, facendo fondo alle risorse economiche del nostro comune. Presto metteremo in campo altre iniziative, delle quali al momento non posso ancora anticipare nulla”.

(Visited 1.508 times, 7 visits today)
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!