Sorpresa mentre stacca le placchette antitaccheggio: arrestata una 31enne

La donna stava staccando le placche nel camerino del negozio.

Nella giornata di sabato gli agenti del Commissariato di Carbonia hanno tratto in arresto per furto aggravato una 31enne perché sorpresa a togliere le placchette antitaccheggio da alcuni capi di abbigliamento.

Il fatto si è verificato nella tarda mattinata di sabato, durante i servizi di controllo del territorio, ulteriormente intensificati per rispondere alle esigenze dei cittadini e dei commercianti per la prevenzione dei reati predatori, in particolare furti e rapine. Gli agenti sono intervenuti rispondendo ad una richiesta di aiuto dei dipendenti di un noto punto vendita, che avevano visto entrare una donna nel camerino, per poi sentire il rumore metallico tipico dello sgancio delle placchette antitaccheggio.

L’immediato intervento dei poliziotti, che si trovavano già in zona, ha consentito di sorprendere, ancora all’interno della cabina, una donna, già nota agli operatori per i suoi precedenti di polizia, intenta a nascondere alcuni capi di abbigliamento. Un più accurato controllo ha permesso di rinvenire addosso alla stessa tre maglie griffate nascoste sotto la vita, all’interno dei pantaloni.

Dopo aver proceduto con l’identificazione, la 31enne è stata accompagnata in Commissariato in stato di arresto per furto aggravato.

(Visited 2.925 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!