All’Alberghiero di Budoni arrivano le nuove aule prefabbricate

alberghiero budoni

Il nuovo plesso dell’Alberghiero di Budoni inaugurato oggi.

All’Alberghiero di Budoni arrivano nuove aule prefabbricate per sopperire alla mancanza di spazi per svolgere le lezioni. Una ditta, di nome Algeco S.P.A., ha partecipato all’inaugurazione del nuovo plesso realizzato presso l’Istituto Scolastico Alberghiero IPSAR di Budoni.

Come è il nuovo plesso scolastico.

La struttura, commissionata dalla Provincia di Sassari e adibita ad uso temporaneo e di supporto all’attività didattica, è stata realizzata interamente da Algeco S.p.A. La ditta ha usato 15 moduli prefabbricati, dotati di ogni comfort, che coprono una superficie totale di oltre 200 mq. La struttura si compone di 4 grandi aule adibite a laboratori e collegate tramite un corridoio centrale, ed è comprensiva di servizi igienici (un bagno disabili, uno per il corpo docente e 3 bagni ad uso esclusivo degli studenti). Gli spazi ospiteranno oltre agli studenti, il personale docente e amministrativo.

I lavori sono stati finalizzati in tempi incredibilmente brevi, grazie ad una forte e sinergica collaborazione con le realtà territoriali coinvolte. Un ottimo risultato che vede Algeco S.p.A. sempre più presente nel territorio sardo (l’azienda ha una sede operativa a Dolianova).

“Siamo particolarmente felici di aver creato questa struttura nella vostra bellissima terra e devo dire che sono rimasto piacevolmente colpito dall’attenzione dimostrata dall’Amministrazione nella scelta di un prodotto di qualità come il nostro” ha affermato Vito Amati, Amministratore Delegato di Algeco S.p.A.  “Ringrazio il team Algeco che ha lavorato al progetto – ha proseguito Amati – e speriamo ci siano altre opportunità di realizzare progetti per le scuole di questo territorio”.

Il Dirigente Scolastico, Antonello Pannella, ha evidenziato l’importanza del progetto che dimostra l’attenzione rivolta agli studenti, poiché “a partire da oggi i ragazzi potranno occupare la struttura, riuscendo a concentrare tutta la frequenza presso questo plesso, fino alla conclusione dei lavori dell’edificio principale”. 

Meloni:“Permetterà agli studenti di stare insieme e vicini”

Il sindaco Antonio Addis ha ringraziato tutti per il lavoro svolto, ricordando l’importanza di condividere nuovi progetti come questo.  All’evento è intervenuto anche Pietro Carzedda, della Provincia di Sassari, ente che ha commissionato i lavori. “Questo è un primo passo importante – ha esordito Carzedda –  voluto per garantire agli studenti di continuare a frequentare le lezioni in un ambiente sano e sicuro”. L’On. Giuseppe Meloni, in rappresentanza della Regione Sardegna, ha sottolineato il fatto che “questa struttura permetterà agli studenti di rimanere tutti insieme e vicini, di non frequentare in sedi distaccate, con il rischio di incorrere nel triste fenomeno della dispersione scolastica”.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura