A Budoni lavoro per 90 disoccupati con il progetto Risorse solidali

L’iniziativa per i disoccupati residenti nel comune.

L’amministrazione comunale di Budoni in aiuto delle persone in difficoltà. Grazie al progetto “Budoni risorse solidali”, saranno impiegati 90 disoccupati residenti nel paese. A loro sarà riconosciuto un compenso di 600 euro al mese, per un lavoro di 30 ore settimanali.

Il progetto durerà cinque mesi. Le persone selezionate, tramite apposita graduatoria, saranno impiegate per alcuni lavori di pubblica utilità. Dalla pulizia delle strade, alla manutenzione degli immobili comunali. Per rientrare nella graduatoria i disoccupati potranno fare domanda direttamente negli uffici comunali. Unici due requisiti: vivere da almeno 24 mesi a Budoni e non avere un Isee superiore ai 15mila euro.

Condividi l'articolo