Parte a Calangianus l’indagine epidemiologica contro il coronavirus

L’indagine epidemiologica a Calangianus.

Partirà a brave a Calangianus l’indagine epidemiologica per la rilevazione qualitativa degli anticorpi contro il Sars Cov 2. Lo screening, promosso dall’amministrazione comunale, è stato approvato lo scorso 16 giugno dal comitato etico dell’Ats Sardegna. L’esame consisterà in un test sierologico che consentirà di sapere se si è venuti o meno in contatto con il Coronavirus e permetterà di poter avere il risultato nell’arco di 10 soli minuti dal prelievo di sangue.

Il test, del tipo pungidito, verrà eseguito dalla dottoressa Beatrice Manca, neuropsicobiologa, la quale sarà supportata dal dottor Raimondo Pittorru. Alla ricerca epidemiologica parteciperà anche il professor Giovanni Sotgiu, ordinario di statistica medica ed epidemiologica clinica presso l’Università di Sassari. Lo screening verrà eseguito su di una fascia di popolazione e su alcune categorie professionali che verranno rese note nei prossimi giorni.

(Visited 1.178 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!