Calangianus e la crisi della sughericoltura: “Trovare la ricetta per il rilancio”

Le dichiarazioni dell’assessore Pier Luigi Caria.

“Per far ripartire il comparto della sughericoltura e riconquistare il ruolo che ci apparteneva, in un passato non troppo lontano, dobbiamo fare un ragionamento serio sulle criticità che hanno investito il comparto isolano e sulle evoluzioni di mercato che hanno accompagnato i nostri competitor internazionali. Senza una riflessione con carte e dati alla mano rischiamo di utilizzare rimedi che solo parzialmente possono dare le risposte necessarie a un settore oggi in profonda crisi”.

Lo ha detto questa mattina l’assessore dell’agricoltura, Pier Luigi Caria, a Calangianus durante un incontro promosso dall’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Fabio Albieri, e da imprenditori e portatori di interesse. Nel cuore della Gallura, patria della sughericoltura nazionale, Caria ha manifestato la disponibilità della Regione per individuare le migliori ricette che guardino al rilancio del settore dove, fino a qualche decennio fa, erano occupati migliaia di lavoratori nei diversi territori dell’Isola.

(Visited 169 times, 1 visits today)

Note sull'Autore