Inverno senza fine, pioggia e freddo in arrivo in Gallura

pioggia

Temperature minime intorno ai sette gradi, neve sopra gli 800 metri.

Chi in questi giorni sperava in una imminente esplosione della primavera, dovrà rimandare ad aprile ogni desiderio di temperature miti e sole.  Da giovedì sera infatti arriverà in Gallura, con pioggia e vento, il fratello minore di “Burian“, chiamato per le caratteristiche che porta con sé Burian 2. Si tratta ancora una volta di un flusso di aria gelida proveniente dall’Artico che farà precipitare drasticamente le temperature.

In Gallura le minime si stabilizzeranno sui sette gradi, mentre nel centro della Sardegna si prevedono addirittura nevicate tra gli 800 e i 1000 metri. Ad aumentare la sensazione di gelo ci saranno, inoltre, intensi venti di maestrale, che causeranno forti mareggiate. Le piogge che Burian 2 porterà dovrebbero ulteriormente far accrescere il livello d’acqua nel lago Liscia che, in questi giorni, può contare su una capienza di circa 70 milioni di metri cubi di acqua. Un livello al di sopra della criticità, ma ancora lontano dai 104 milioni di metri cubi, la capacità massima dell’invaso gallurese.

(Visited 1.327 times, 1 visits today)

Note sull'Autore