Olbia: 61enne fuma uno spinello con un ragazzino, poi tenta di violentarlo

incidente pittulongu tribunale di tempio gesuino satta terreno

Un 61enne di Olbia adesca un ragazzino.

Con l’intento di abusare sessualmente di un 15enne, lo avrebbe adescato. E dopo una serie di passaggi in macchina e messaggi, un 61enne di Olbia lo ha invitato a casa sua per fargli fumare uno spinello. Approfittando del suo stato di alterazione psicofisica, dovuta all’assunzione di sostanza stupefacente, l’uomo avrebbe iniziato ad accarezzargli ripetutamente il braccio con frasi a sfondo sessuale.

Per questo motivo la Procura della Repubblica ha rinviato a giudizio l’uomo accusandolo di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di violenza sessuale con l’aggravante. Il difensore ha chiesto che il processo avvenga con rito abbreviato.

Condividi l'articolo