Air Italy chiude Meridiana Maintenance a Olbia: finisce l’era del reparto tecnico?

Il provvedimento riguarderà 219 dipendenti.

Air Italy, con una comunicazione del 4 settembre, ha annunciato che dal 1 ottobre la società Meridiana Maintenance Spa, che si occupava della manuntenzione degli aerei, sarà inglobata da Air Italy Spa.

Tecnicamente, è un trasferimento di ramo d’azienda deciso nell’ambito della riorganizzazione del gruppo aeronautico dopo l’ingresso di Qatar Airways nel capitale sociale di Air Italy. Il provvedimento riguarderà 219 dipendenti, molti dei quali recentemente trasferiti da Olbia a Malpensa.

“Ritorno a casa, da Meridiana a Maintenance a Air Italy – commenta Franco Monaco, segretario della Filt Cgil -. È la fine di un progetto, quello del polo manutentivo, mai decollato per incapacità del gruppo dirigente. Il paradosso è che ancora oggi ai lavoratori venga trattenuto il 5% delle retribuzioni richiesto per contribuire a finanziare un mancato sviluppo che ha generato solo licenziamenti e trasferimenti”.

Intanto le rappresentanze sindacali aziendali del personale di terra Air Italy hanno proclamato per il 10 settembre il primo sciopero di 4 ore, ma non sarà l’unica mobilitazione in calendario. Nello stesso giorno verrà dato il sostegno all’iniziativa posta in essere dal consiglio comunale di Olbia in seduta straordinaria aperta. Le rappresentanze attendono fiduciose la convocazione al MISE, così come stabilito nell’incontro del 31 luglio dove auspicano siano presenti questa volta i ministri competenti, anche per discutere e rispettare l’accordo quadro firmato, ed in parte disatteso, nello stesso ministero il 27 giugno 2016.

(Visited 5.271 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!