Auchan-Conad, a Olbia più di 100 dipendenti in cassa integrazione

Intanto si attende la decisione dell’Antitrust.

Sarebbero oltre 100 su circa 150 i dipendenti di Olbia che andranno in cassa integrazione nel 2020 durante il passaggio di Auchan a Conad. Un passaggio delicatissimo sia per la società che per i lavoratori.

Per tutta Italia Margherita Distribuzione, la società subentrata nella gestione, aveva infatti chiesto la cassa integrazione per oltre 5.200 dipendenti, il 60% della forza lavoro.

Una situazione difficile anche negli altri punti vendita, in cui sarebbero coinvolti oltre 450 lavoratori. La società ha comunque comunicato che per tutto il 2020 non ci saranno licenziamenti ma la preoccupazione è che la procedura di cassa integrazione preceda i licenziamenti nel 2021.

Intanto per le prossime settimane è prevista la decisione dell’Antitrust che si dovrà esprimere in merito alla posizione dominante sul mercato di Conad che interessa sia Olbia che Sassari.

(Visited 3.167 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!