Bimbo autistico fa cadere la maestra in una scuola a Olbia e il caso finisce in tribunale

Maestra denuncia i genitori.

E’ diventato un caso nazionale la vicenda che riguarda un bambino autistico che ha fatto cadere la maestra in una scuola a Olbia e i suoi due genitori. L’episodio risale all’anno 2014, il bambino aveva 8 anni e frequentava la terza classe di una scuola elementare di Olbia.

I genitori del bimbo sono stati denunciati per non esser stati in grado di educare al meglio il proprio figlio. La docente decise di denunciarli perché il bambino durante l’ora di lezione iniziò a correre in aula, senza controllo, facendo cadere la maestra. Le vennero dati 15 giorni di cura e riposo.

Dopo mesi la maestra decise di ritirare la denuncia ma i genitori del bimbo pare chiedano lo stesso di essere processati perché vorrebbero dimostrare che il loro bambino è ben educato. Una vicenda che sta facendo discutere e che vedrà un esito finale nel mese di novembre, durante la prossima udienza. Di questo episodio ne parlano non solo i quotidiani locali ma anche nel resto dell’Italia.

(Visited 1.779 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!