Campi di volo e aviosuperfici in Sardegna: la proposta per potenziare le strutture

La proposta di legge del capogruppo -Giagoni.

Il capogruppo in Consiglio Regionale della Lega, Dario Giagoni ha depositiato una proposta di legge il potenziamento delle aviosuperfici e dei campi di volo in Sardegna.

“Con la presente proposta di legge auspichiamo che la Sardegna possa finalmente avvalersi di una disciplina che regolamenti la realizzazione di aviosuperfici e campi di volo, al pari di quanto già avvenuto in altre regioni italiane. Si tratta di una nuova norma sentita e necessaria di cui mi sono fatto promotore e sostenitore, studiandola attentamente e collaborando fin da subito con un gruppo di esperti al fine di capirne le reali necessità”.

“Negli ultimi anni – continua Giagoni- il settore del turismo aereo ha avuto un fortissimo impulso sia in termini di praticanti che di aziende produttrici di aeromobili ad ala fissa e rotante, ma a tale impeto non ha fatto seguito un’eguale agevolazione nell’ambito della normativa di riferimento per la creazione ed il potenziamento delle aviosuperfici e campi di volo. Con questo strumento saremo in grado di incrementare anche in Sardegna il volo da diporto sportivo, aumentandone la sicurezza e fornendo ai Comuni norme certe a cui far riferimento, ma soprattutto permetteremo a coloro i quali volessero investire capitali privati nella realizzazione di un’aviosuperficie di farlo agevolmente.”

“A questo va aggiunto un aspetto non meno rilevante: le avio superfici capillarmente distribuite sul nostro territorio, potranno fungere da indispensabile ausilio in casi di emergenza o gravi calamità naturali per i mezzi aerei di soccorso, quali ad esempio delle forze armate militari, Protezione Civile o elisoccorso regionale”. conclude l’esponente leghista.

(Visited 446 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!