Cocaina nascosta nel forno e dietro il quadro di casa: arrestate 3 persone

L’operazione della polizia.

Nella giornata di ieri, nell’ambito di mirati servizi antidroga, personale del gruppo “Falchi” della Squadra Mobile, con la collaborazione del personale della divisione anticrimine, ha proceduto all’arresto per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente nei confronti di Cristophel Dalpadulo 27enne, Davide Zuddas 25enne e Isabella Porra’ di 26 anni, di Cagliari tutti pregiudicati.

Un’accurata perquisizione, resa difficoltosa anche dalla presenza di telecamere di sorveglianza a disposizione degli indagati, operata a Cagliari in via Giovanni dalle Bande Nere , ove risultava residente la donna e ove dimoravano i restanti due, consentiva di rinvenire un cospicuo quantitativo di stupefacente.

In particolare una volta sfilato dal proprio alloggiamento il forno incassato ed estratto il coperchio in lamiera si ritrovavano all’interno due involucri sottovuoto contenenti cocaina per un peso lordo complessivo di 107,60 grammi.

Uno dei due uomini ha consegnato spontaneamente dell’hashish per un peso lordo di 2,40 grammi, nella cucina si rinveniva una bilancia di precisione con tracce di sostanza stupefacente, numerosi fogli manoscritti riportanti nomi e cifre chiaramente riconducibili alla rendicontazione delle attività illecite.

La minuziosa perquisizione in cucina permetteva anche di rinvenire incastrato sotto al tavolo un bilancino di precisione con evidenti tracce di stupefacente ed una busta chiusa ermeticamente, contenente cocaina per un peso lordo di 3,10 grammi. Nel soggiorno dietro un quadro fotografico, si ritrovava una busta contenente cocaina per un peso lordo di 10,55 grammi.

(Visited 14.794 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!