A Olbia e in Gallura torna la Colletta Alimentare per aiutare chi è in difficoltà

La Colletta Alimentare a Olbia e in Gallura.

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare arriva anche a Olbia e in Gallura. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare, compie 25 anni e torna anche in presenza il prossimo 27 novembre.

Testimonial d’eccezione dell’iniziativa Giorgio Chiellini, che ha deciso di sostenere Banco Alimentare con uno spot, che andrà in onda sulle TV nazionali e locali, sui social e sul sito di Banco Alimentare. Il calciatore si appella alla generosità degli italiani, che in questo quarto di secolo hanno partecipato alla Colletta Alimentare donando oltre 172.074 tonnellate di alimenti, un aiuto reale e prezioso per le tante persone in povertà alimentare. L’invito di Chiellini è di recarsi sabato 27 novembre 2021 negli 11.000 supermercati aderenti all’iniziativa dove 145.000 volontari, distanziati e muniti di green pass inviteranno a comprare prodotti a lunga conservazione: omogeneizzati alla frutta, tonno e carne in scatola, olio, legumi, pelati. I prodotti donati saranno poi distribuiti alle 7.600 strutture caritative convenzionate con Banco Alimentare (mense per i poveri, comunità per i minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza ecc..) che sostengono quasi 1.700.000 persone.

Naturalmente anche ad Olbia e in Gallura i responsabili locali della Colletta Alimentare e dei Banchi di solidarietà si stanno adoperando per organizzare la raccolta “in presenza”, con i volontari nei principali punti vendita delle catene aderenti ad sensibilizzare i donatori all’acquisto degli alimentari indicati. Come sempre il primo appello – ad Olbia lo lancia Daniele Derosas – è quello di segnalare la propria disponibilità per un turno di almeno due ore (ma si possono fare più turni se si vuole), infatti per coprire tutti i punti vendita occorrono sempre tanti volontari (circa 200 nelle precedenti edizioni ad Olbia e Gallura), e almeno due capo equipe per coordinare ogni squadra. I volontari “spontanei” ed i responsabili delle associazioni che intendessero partecipare possono inviare un messaggio o contattare Daniele al numero 3316085145.

Per chi non riuscisse a recarsi in uno dei punti vendita aderenti, sarà possibile donare la spesa anche online dal 29 novembre al 10 dicembre su Amazon.it/bancoalimentare. Da domenica 28 novembre a domenica 5 dicembre 2021 la Colletta Alimentare continuerà anche attraverso le Charity Card di Epipoli, da 2, 5 o 10 euro, che potranno essere acquistate nei supermercati aderenti all’iniziativa oppure online sul sito mygiftcard. Le donazioni saranno poi convertite in alimenti.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura